ahs apocalypse 8x10

Anche questa fantastica, e un po’ strana, stagione di American Horror Story è finita! AHS Apocalypse ci ha portati ad assistere alla fine del mondo e ad una guerra tra streghe e stregoni! Ecco cosa è successo, brevemente, in questa stagione e, soprattutto, in AHS Apocalypse 8×10 “Apocalypse Then”, il finale di stagione!

AHS APOCALYPSE:
RIASSUNTO DELL’OTTAVA STAGIONE

Come già era stato annunciato alcuni mesi prima dell’inizio di questa nuova storia, American Horror Story Apocalypse è stata la stagione che ha unito Murder House (stagione 1) e Coven (stagione 3).
Apocalypse racconta della fine del mondo causata dal Michael Langdon, il bambino nato alla fine di Murder House che non è altro che il figlio di Satana. È proprio lui a scatenare questo intreccio di storie che riesce a unire l’apocalisse, la casa dei fantasmi, la congrega di streghe e, addirittura, l’hotel Cortez (stagione 5)!
Ma cosa è successo nell’ultima puntata di AHS Apocalypse?

AHS APOCALYPSE
8×10 “APOCALYPSE THEN”:
RIASSUNTO E RECENSIONE

Il momento dell’apocalisse è arrivato. Le streghe ancora vite sono poche ormai, ma Cordelia non ha intenzione di perdere contro Michael. La Suprema decide di infiltrare le sue streghe all’interno degli avamposti creati per dei gruppi ristretti di persone scelte per sopravvivere alla distruzione. Sono Mallory e Coco le prescelte ma, per compiere questa missione, le due dovranno dimenticarsi chi sono nuovamente fino a quando il piano potrà procedere alla fase successiva.
È qui che torniamo alle prime puntate ritrovandoci in piena apocalisse. Cordelia, accompagnata da Myrtle e Madison, entra nell’avamposto in cui si trovano Mallory e Coco, ma le streghe hanno vita breve dato che Michael ha la meglio su di loro.
L’ultima speranza è proprio Mallory che, in seguito al sacrificio di Cordelia, può tornare indietro nel tempo.

La ragazza riesce a tornare a quando Michael era ancora un adolescente che viveva nella Murder House insieme a Costance. In seguito ad un litigio tra i due familiari, Michael esce di casa e viene investito da una macchina guidata da Mallory che investe il ragazzo per ben tre volte portandolo alla morte.
Mallory dà così il via ad una nuova realtà. La congrega è salva così come tutte le streghe al suo interno.
Dopo alcuni anni, però, Emily e Kyle, i due giovani dell’avamposto che vediamo nelle prime puntate, sono destinati ad incontrarsi e hanno un figlio. Il bambino non è altri che la resurrezione di Michael.

E così finisce questa stagione di AHS!
Questo è, probabilmente, il mio finale preferito di tutte le stagioni di AHS che spesso risultavano essere solo episodi in cui tutti morivano così da far finire la storia. Questo è un finale pensato e che, comunque, non annoia.
La stagione, grazie anche all’aiuto di Coven e Murder House, è sicuramente promossa anche se alcuni episodi sono risultati un po’ noiosi, ma, in conclusione, utili per lo svolgimento della trama e del finale!
Chissà, quindi, cosa ci riserverà Murphy per la prossima stagione di American Horror Story! Non ci resta che scoprirlo dato che la serie è stata rinnovata per una nona e decima stagione!

Clicca QUI per leggere tutti gli articoli su American Horror Story!

INSTAGRAM : LetsTV
FACEBOOK:
 LetsTV.
TWITTER:@LetsTVofficial

dAvide

(Visited 128 times, 1 visits today)