spoiler!

È iniziato da pochissimi giorni lo spin-off tanto atteso da The Walking Dead. Fantasia vuole che il titolo di questa nuova serie derivata sia Fear The Walking Dead.

Dopo aver visto questa prima puntata da un’ora, posso finalmente dire la mia sulla storyline iniziale, sui personaggi e sulle prime impressioni che quest’ora mi ha dato.
Ebbene, si ricomincia! Dopo 5 stagioni di zombie e morti scioccanti, si ritorna all’inizio per assistere, attraverso gli occhi di nuovi personaggi, al mondo che ormai conosciamo già molto bene in The Walking Dead. Questo spin-off parte subito presentandoci i nuovi personaggi e la storia legata d ognuno di essi anche se non sono poi così lontani i protagonisti poiché sono una famiglia. Primo fra tutti Nick Clark, ragazzo con problemi di droga con cui si apre questa nuova serie TV. Nick, in una casa per drogati, incontra il primo zombie ma pensa che ciò che ha visto sia dovuto all’effetto di una droga sbagliata o tagliata male. Ciò porterà Nick in ospedale dove verrà raggiunto da sua madre, sua sorella e il futuro patrigno rispettivamente Madison Clark, Alicia Clark e Travis Manawa. I quattro formano una famiglia molto complicata da vedere nel quadro generale ma ogni personaggio viene distinto bene nel corso di questa prima puntata che ci mostra una ragazza che vuole essere libera; un uomo, che di professione fa l’insegnante, divorziato e con un figlio; una donna disperata e delusa dal comportamento dei figli, specialmente da quello di Nick il quale, nonostante tutti i tentativi di riabilitazione, ha continuato a drogarsi.

fear4Che bel quadretto di famiglia! Il fatto è ancora non li sopporto. È vero siamo solo alla prima puntata, siamo a un’ora di serie TV ma non so perchè non li digerisco. Mi danno l’impressione che siano tutti degli imbecilli, quell’impressione che possano morire già nel prossimo episodio. Una brutta impressione insomma, un po’ come Noah in The Walking Dead che io ancora non lo sopporto. Vedremo come si evolveranno le loro storie. Per quanto riguarda la trama devo dire che, essendo un pilot, non è stata molto accattivante. Abbiamo visto i primi zombie, i primi litri di sangue e le prime morti  ma ciò succede maggiormente nella parte finale della puntata. Giustamente la serie comincia a presentare i personaggi lasciando un po’ la trama zombesca in secondo piano, ma nemmeno troppo. Momenti di mini-ansia ci sono stati ma niente di che. D’altronde, come già detto e ridetto, è soltanto l’inizio. Una storia di cui questa volta vedremo l’evoluzione e non salteremo nel tempo a causa del protagonista in coma anche se, dopo i primi 5 minuti di puntata, credevo succedesse di nuovo. Vedremo come si evolveranno le situazioni e se ne è valsa la pena rinnovare la serie per una seconda stagione ancora prima di mandare in onda il primo episodio.

ESATTO.

Nel caso voleste rimanere sempre aggiornati sulle novità del sito vi invito a mettere MiPiace alla pagina Facebook: LetsTV.
Nel caso voleste rimanere sempre aggiornati sulle novità del sito vi invito a seguirmi su Twitter: @LetsTVofficial

Al presto!

dAvide

(Visited 67 times, 1 visits today)